FAQ
Troverete di seguito diverse domande e risposte sull'utilizzo e la manutenzione del vostro apparecchio, oltre alle precauzioni d'uso.

UTILIZZO

Valido per il Mini Plus, 3200 XL, 4200 XL, 5200 XL, 5200 Premium
Guarda il video istruzioni per l’uso



1- Messa in funzione del vostro apparecchio
Fare bene attenzione di premere il tasto "STOP" prima di cominciare.
- Incastrare bene la bacinella: far girare quella grande verso destra (in senso antiorario) fino a che non si blocca completamente. L’impugnatura sarà quindi in posizione centrale rispetto al blocco motore. Verificare che la bacinella media e la mini bacinella siano incastrate bene sulla bacinella grande. 
- Agganciare bene il coperchio: bloccare di nuovo il coperchio posandolo orizzontalmente e facendolo girare verso destra  (in senso antiorario) fino al blocco del perno sulla parte alta dell’impugnatura. L’astina di sicurezza sarà quindi al livello dell’interruttore.
 Inserire bene il  pressino XL (tramoggia grande): verificare che il  pressino XL  sia inserito bene nel coperchio. L’astina di sicurezza sarà quindi al livello dell’interruttore.
Tripla sicurezza: l’apparecchio può funzionare solo se la bacinella e il coperchio sono bloccati correttamente e se il doppio pressino ha raggiunto il livello massimo.
Premere quindi il pulsante "AUTO" o "PULSE"

2- Il vostro apparecchio si è fermato durante la preparazione
Premere il pulsante "STOP" e attendere il raffreddamento completo dell’apparecchio prima di rimetterlo in funzione.
La sicurezza termica del vostro robot da cucina è scattata. In effetti, l’apparecchio è dotato di una sonda termica che arresta automaticamente il funzionamento del motore per evitare che si possa surriscaldare. Il rischio di surriscaldamento si può verificare quando le quantità utilizzate sono troppo grandi, quando l’apparecchio ha funzionato troppo a lungo oppure in caso d’impasti molto densi.

3- Come sbloccare la bacinella
Il coperchio deve essere sbloccato prima di togliere la bacinella.

4- Come stabilizzare il vostro apparecchio
Verificare la stabilità a livello dei piedini antiscivolo (sotto la base del robot).
Posizionare correttamente il cavo di alimentazione nelle tacche previste a questo scopo sotto il blocco motore. Verificare che il piano di lavoro sia ben pulito e asciutto.

5- Rispettare le dosi (liquidi)
Fare attenzione di rispettare sempre bene le dosi indicate nel manuale d’uso in base al modello del vostro robot. Per le preparazioni liquide e se avete l’accessorio BlenderMix (si veda la domanda 6), utilizzatelo. 

6- Come utilizzare l’accessorio BlenderMix
> A cosa serve?
A frullare le zuppe, i purè di verdure, i frullati e gli smoothie...
A mescolare le preparazioni per i dolci, i cocktail, l’impasto per le crepe...
Il BlenderMix vi permette di realizzare tutte queste ricette e di renderle ancora più omogenee.
> Dove lo posso trovare?
Il BlenderMix si trova nella scatola d’imballo sotto la scatola degli accessori (sotto lo spremiagrumi per gli apparecchi che ne sono dotati). Per il Mini Plus, l'accessorio è situato affianco allo spremiagrumi.
> Come posizionarlo e come utilizzarlo?
Nella bacinella grande inserire il coltello in metallo sull’asse motore. 
Inserire l’accessorio BlenderMix nel coperchio. Se preparate piccole quantità, posizionarlo nella bacinella.
Porre gli ingredienti nella bacinella. Posare il coperchio e girarlo fino a bloccarlo.
Lasciar andare in modo continuo da 1 a 4 min.
L’accessorio Blendermix si utilizza unicamente con il coltello in metallo nella bacinella principale.
A seconda delle dosi e degli ingredienti selezionati, la vostra preparazione avrà una consistenza diversa.

7- Come utilizzare la tramoggia XL 8- Come mai rimane sempre un fondo quando grattugio un alimento
C’è uno spazio di sicurezza tra il disco grattugiatore o affettatore e il coperchio. Questa sicurezza permette al pressino di non toccare i dischi durante il taglio degli alimenti. É quindi perfettamente normale che rimanga un fondo. Vi consigliamo di utilizzare la bacinella media per ridurre lo spessore del fondo. 

9- Come tritare correttamente le erbe
Asciugare bene le erbe prima di metterle nella bacinella. In effetti se le erbe sono ancora umide quando si avvia l’apparecchio, avranno tendenza ad attaccarsi sulle pareti della bacinella. 
Per un trito grossolano azionare il pulsante “PULSE”. Azionare il pulsante “AUTO” per un trito più fine.

10- Quanto tempo bisogna impastare l’impasto
Il robot Magimix utilizza il principio dell’impasto dinamico. Gli impasti vengono lavorati da 30 secondi a 1 minuto. L’impasto varia anche a seconda delle dosi e del tipo d’impasto. Seguire le istruzioni indicate per ogni ricetta. Se la ricetta indica che si deve formare una palla e invece non si forma, aggiungere un po’ di acqua.

11- Come formare una palla durante la preparazione dell’impasto per il pane
Se non si forma una palla durante la preparazione dell’impasto per il pane, aggiungere un po’ di acqua. 
Per la farina: seguire bene le indicazioni precisate nelle ricette per quanto riguarda le varietà di farina utilizzate. La scelta della farina è molto importante. La quantità di acqua dipende dal tipo di farina utilizzato. Più la vostra farina sarà integrale, più acqua ci vorrà. In Italia le farine vanno dalla farina 00 (la più raffinata) alla 0, 1, 2 e farina integrale.

12- É possibile realizzare impasti densi (come la brioche ad esempio) ?
L'apparecchio è dotato di un coltello per pane a fondo vasca che permette di lavorare i prodotti in modo perfettamente omogeneo, anche a piccole dosi. Il robot Magimix utilizza il principio dell’impasto dinamico, lavorandolo da 30 secondi a 1 minuto. L’impasto varia a seconda delle dosi e del tipo d’impasto. Seguire le indicazioni fornite per ogni ricetta.
Quando si realizzano impasti densi come quelli del pane o della brioche, bisogna fare attenzione di non lavorarli troppo (meno di un minuto). In effetti se vengono mescolati troppo a lungo, si riscalda il lievito che farà lievitare meno l’impasto. 

13- Come evitare che l’impasto risalga lungo l’asse (impasti densi come la brioche...)
- Fare attenzione di rispettare le dosi massime consigliate nel manuale d’uso in base al modello del vostro robot da cucina. 
- Rispettare l’ordine con cui vengono incorporati gli ingredienti, per questo seguire la ricetta del manuale d’uso. 
- Fare attenzione di non lasciare il robot in funzione troppo a lungo per non scaldare troppo l’impasto. Il robot Magimix utilizza il principio dell’impasto dinamico. Gli impasti vengono lavorati tra 30 secondi e 1 minuto. L’impasto varia a seconda delle dosi e del tipo d’impasto. Seguire le indicazioni fornite per ogni ricetta. 

14- Come montare gli albumi a neve
- La bacinella deve essere ben pulita e asciutta
- Attenzione di montare bene i 4 pezzi. Verificare che l’asse metallico sia inserito bene, deve fuoriuscire leggermente.
- Togliere il cappuccio del coperchio per incorporare l’aria alla preparazione e aumentare quindi il volume degli albumi.
- Far andare il robot in modo continuo per circa 5 - 8 min (a seconda delle dosi) per montare gli albumi. 
Per ottenere albumi più voluminosi, utilizzare uova a temperatura ambiente.

15- Come preparare la panna montata
Il robot vi permette di realizzare una panna montata (un po’ meno spumosa della chantilly). 
Scegliere una panna ben liquida intera e molto fredda e non una panna con basso tenore di materia grassa.
1. Mettere la bacinella, lo sbattitore e gli ingredienti 1 ora in frigorifero.
2. Nella bacinella con lo sbattitore, versare la panna liquida intera ben fredda.
3. Avviare l’apparecchio dopo aver tolto il pressino o il cappuccio del coperchio.
4. Lasciar andare per 8 - 10 minuti sorvegliando la preparazione per evitare che la panna si trasformi in burro. Quando la panna comincia a rapprendere, aggiungere lo zucchero vanigliato.
Ingredienti per 4 persone: 300 ml di panna liquida + 1 bustina di zucchero vanigliato 

16- Pulizia delle bacinelle trasparenti dopo l’utilizzo di agrumi

Risciacquare immediatamente la vostra bacinella ed il coperchio dopo aver utilizzato agrumi ( limoni, arance, pompelmi….)



17- Come posizionare lo spremiagrumi
Si posiziona sopra la bacinella e sia aggancia grazie al perno di bloccaggio. Far girare il cestello in senso antirario. 
Posare correttamente il cono sull’asse motore. Se utilizzate il cono grande, verificare prima che sia ben incastrato su quello piccolo. Riposizionare quindi il cono (o entrambi) diritto sull’asse motore senza forzare. 
Posizionare la metà dell’agrume sul cono premendo leggermente e richiudere il braccio coprente sul frutto (senza premere troppo forte). Avviare l’apparecchio.  

18- Come mantenere il frutto sul cono dello spremiagrumi
Fare attenzione che l’apparecchio sia spento.
Posizionare la metà dell’agrume sul cono effettuando una leggera pressione. 
Per i modelli con braccio coprente, richiuderlo sul frutto. 
Attenzione a non premere con il braccio.
Avviare l’apparecchio.

19- Dove si trova il secondo cono dello spremiagrumi – Quale cono utilizzare
Il cono piccolo si trova sotto quello più grande (incastrato)
Scegliere il cono in base alle dimensioni degli agrumi. Utilizzare il cono piccolo per gli agrumi piccoli (ad es. le clementine, i mandarini, i limoni, le arance piccole) e quello grande per gli agrumi più grandi (ad es. arance, pompelmi)